Chi Siamo

FAIR PLAY

società di produzione cinematografica
Fondata nel 2016 da Fabrizio Guarducci e Matteo Cichero, Fair Play crea e arricchisce la sua linea editoriale selezionando progetti cinematografici che, con stili e generi diversi, si distinguono nel panorama nazionale ed internazionale.

Alcune delle nostre produzioni:

2017 Mare di Grano

Lungometraggio – di Fabrizio Guarducci

Con Ornella Muti, Sebastiano Somma, Paolo Hendel, Alessandro Paci, Simona Borioni, etc

Musiche Originali: Pino Donaggio

 

Terre di Siena International Film Festival 2017

Premio CineCibo sulla valorizzazione del Territorio

Premio Miglior Attrice Non Protagonista a Donatella Pompadour

 

Selezione Ufficiale MIFF 2017 Milano International Film Festival

Selezione Ufficiale Taormina Film Fest 2018

Selezione Ufficiale Chennai International Film Festival 2018

Selezione Ufficiale Ischia Global 2018

Selezione Ufficiale Chennai International Film Festival 2018

Foggia Film Festival 2018

Menzione Speciale della Giuria a Sebastiano Somma per la sua interpretazione nel film

 

Festival Internazionale del Cinema di Salerno 2018

Celluloide D’Oro

 

2018 Aspettando la Bardot

Lungometraggio – di Marco Cervelli

Con Peppino Mazzotta, Nicola Nocella e Simona Borioni

 

Terre di Siena International Film Festival 2018

Sanese D’Oro Miglior Film

Miglior Attore Protagonista a Nicola Nocella

Miglior Attrice Non Protagonista a Simona Borioni

 

Festival Internazionale dei Castelli Romani 2018

Miglior Attrice non Protagonista Simona Borioni

Miglior Canzone Originale Luca Yanovitz

 

Selezione Ufficiale Social World Film Festival 2018

Selezione Ufficiale Salento Film Festival 2018

 

2018 LoBagge

Sketch Comedy – di Andrea Muzzi  in onda su Iris

 

2019 Non ci resta che ridere

Lungometraggio – di Alessandro Paci

Con Alessandro Paci, Massimo Ceccherini,

 

Festival Internazionale del Cinema di Salerno 2018

Miglior Commedia

 

produzione cinematografica

Casting & Location Scouting

Casa Editrice

IL NOSTRO TEAM

Laura Andina

Responsabile Sviluppo

Federica Michelizzi

Responsabile Comunicazione

Matteo Cichero

Fondatore e CEO

Maurizio Trapani

Responsabile Post Produzione

Laura AndinaA seguito di esperienze acquisite nelle pubbliche relazioni, nella coproduzione, nel reperimento di finanziamenti in Italia all’estero, Laura Andina, responsabile sviluppo e consulente per acquisizioni e vendite TV e cinema, ha definito alcune partnership internazionali e consolidato accordi, operando attivamente nelle fasi di ricerca, selezione, packaging di talent, finanziamento e vendita dei diritti di distribuzione internazionale per progetti innovativi e originali.
Laura Andina ha iniziato la sua carriera a Los Angeles, a contatto con alcuni tra i maggiori produttori presenti sul territorio, impegnati in progetti di alto profilo. Rientrata in Italia, ha lavorato per produttori di comprovata esperienza, per coproduzioni europee e opere innovative di autori di forte connotazione internazionale, oltre che produzioni televisive trasmesse in prima serata sui maggiori network nazionali.
Le più recenti collaborazioni sia come produttore esecutivo che responsabile sviluppo, hanno permesso a Laura Andina di intraprendere un ulteriore passo in avanti e affrontare sfide produttive ancora più complesse, rappresentate da alcuni progetti ambiziosi in lingua inglese, interpretati da attori internazionali per il mercato mondiale.

Matteo CicheroOpera da oltre 10 anni nel mondo dello spettacolo, spaziando da Teatro, Grandi Eventi, Tv e Cinema. Matteo Cichero inizia la sua carriera cinetelevisiva in co-produzioni internazionali firmate Bavaria, Rainbow, Sperl, per poi fondare la società ecoFrames con la quale firmerà spot internazionali come per il libro “Inferno” di Dan Brown, o “Discover Your Passion” per Cartier, lavorando per brand di primissimo rilievo come: Stanford University, Jägermeister, The Woolmark Company, Johnson & Johnson, Pitti Immagine, Luisa Via Roma, Google Arts & Culture ecc

Come line producer ed organizzatore collabora con produzioni e società straniere tra le quali Red Bull Media House, Sky, Food Network, Arte, France2, Constantin Entertainment, Dupont; co produttore dei documentari “Nascita di un museo” Sky Arte e Flowers di Lindsley Kemp.

Direttore Artistico del Festival Film Spray, della manifestazione rinascimentale “C’era una Volta un Borgo sul mare” di Castiglione della Pescaia (ed 2010-2011), delle manifestazioni in S. Spirito (Firenze) dedicate all’anniversario di “Amici Miei” ed “Il Ciclone” alla presenza del Regista, Cast e circa sei mila persone; co organizzatore della Rassegna “La memoria del Cinema” che ha visto partecipare Antonio e Pupi Avati, Marco Bellocchio, Silvano “Nano” Campeggi, Mario Monicelli, Carlo Lizzani.Leggi di più

Nata a Firenze nel 1993, si è laureata in Scienze Umanistiche per la Comunicazione all’ Università di Firenze, dopo la laurea ha conseguito un master in Comunicazione d’impresa, Lobbying e Relazioni Internazionali alla Business School del Sole 24 Ore a Roma.Prima di entrare a far parte del team Fair Play ha lavorato come addetta stampa e si è occupata di comunicazione istituzionale sul web. Appassionata di cinema, viaggi, barca a vela e totalmente negata in cucina.

Laurea (vecchio ordinamento) in Lettere e Filosofia, Musica e Spettacolo con una tesi sul montaggio, Kim Arcalli: il montaggio come riscrittura del film, relatore dott. Mario Garriba, Università degli studi di Firenze
Amo il cinema e lo considero un’arte affascinante, capace di far sognare, ma anche di far luce sulla complessità dei rapporti tra gli uomini e tra l’essere umano e l’universo che lo circonda. Il film, per citare Edoardo Bruno, è al contempo un oggetto prezioso da analizzare, sviscerare e smembrare ma anche un soggetto con cui entrare in comunicazione, scavalcando la barriera fissata dal suo essere, per entrare nelle pieghe nascoste del suo pensiero. Il Cinema, dunque, come modo di guardare, di essere al mondo, di pensare, di costruire un altro reale, veicolando e smuovendo un pensiero, una forma di espressione che oltrepassa la narrazione ed entra nel sostrato implicito dell’universo filmico.